Passa ai contenuti principali

Post

Le qualità elementari, basi dell’astrologia.

Post recenti

La Luna in Vergine nei bambini.

L’astrologia è un formidabile strumento di conoscenza personale che permette di investigare all’interno della propria psiche ma anche di conoscere più profondamente chi ci sta a cuore. Per i genitori ad esempio può essere un valido aiuto nello scoprire le emozioni ed i desideri profondi dei figli, come ci vedono, e come ci dobbiamo comportare con loro per aiutarli nel loro sviluppo personale.

È per questo motivo che oggi riprendo la serie della Luna astrologica nei bambini: tratteremo delle emozioni e delle caratteristiche dei bambini con la Luna in Vergine, i loro punti di forza e le loro piccole debolezze, parleremo anche del karma della Luna in Vergine. Infine proporrò anche vari e a mio avviso validi consigli per chi ha un figlio/a con la Luna astrologica in questa posizione. Significato della Luna in astrologia.L’analisi astrologica della Luna è uno degli aspetti senza dubbio più interessanti dell’interpretazione di una Carta Natale. La Luna rappresenta infatti il mondo emozionale…

Giove in Capricorno 2019 - 2020.

Lunedì 2 dicembre 2019 Giove entrerà nel segno del Capricorno e vi rimarrà fino al 19 dicembre del 2020 con un periodo di retrogradazione che durerà dal 15 maggio al 12 di settembre.

Giove, la principale divinità del pantheon romano, Padre degli uomini e degli dei, in astrologia è considerato un pianeta sociale che simbolizza concetti come l’ottimismo, l’esplorazione, il processo di conoscenza, l’espansione della coscienza, la ricerca della Verità e l’insegnamento.
Photo by trashhand from Pexels
Ritenuto dagli antichi il “benefico maggiore”, Giove governa i segni del Sagittario e dei Pesci, viene esaltato in Cancro, motivo per cui trova il suo esilio o confine proprio in Capricorno, segno diametralmente opposto.
Secondo l’interpretazione fornita dall’astrologia karmica, Giove è considerato il Signore del karma positivo e all’interno della nostra Carta Natale rappresenta (per segno, casa ed aspetti), tutto quello che abbiamo seminato e raccolto in vite anteriori, evidenziando in quali am…

Sinastria karmica: alla ricerca dell'Altro.

Perché nel corso della nostra vita ci innamoriamo di una determinata persona e non di altre? Perché a volte siamo attratti da qualcuno che, sin dagli inizi della relazione, intuiamo che ci farà soffrire o che non rimarrà a lungo con noi? Perché le esperienze amorose, sia positive che negative, hanno il potere di trasformare le nostre vite?


Alla ricerca dell’Altro.

La necessità di relazionarsi profondamente con qualcuno è senza dubbio una delle caratteristiche principali dell’essere umano: a livello profondo ricerchiamo lo stato di protezione totale sperimentato nell’utero materno, un periodo nel quale tutte le nostre necessità basiche erano soddisfatte ed il nostro mondo coincideva esattamente con lo spazio comodo ed accogliente offertoci da nostra madre.
Il momento della nascita decreta in maniera irrevocabile la nostra entrata nel mondo della dualità: l’Io ora è separato dal resto della realtà e l’anelo a questo stato di unione totale permane dentro di noi. Una volta adulti ci mettiam…

Cosa è l'astrologia karmica ed evolutiva.

Molte persone mi chiedono in forma privata di cosa mi occupi ed in che cosa consista l’astrologia karmica ed evolutiva.
Ebbene, si tratta di una branca dell’astrologia moderna che studia i punti del passato dell’Anima come espressioni di ciò che ci portiamo dietro da incarnazioni precedenti (per chi ci crede, naturalmente): il nostro mondo emotivo con le sue ferite, gli schemi di condotta, le pulsioni e gli attaccamenti dell’Ego, la personalità, gli eventuali problemi, i vizi e le lezioni non apprese in un recente passato anteriore a questa vita.

Attraverso l’analisi di diversi fattori astrologici della Carta Natale (come Luna, Plutone, Saturno, Nodo Sud ed il suo governatore, ma anche pianeti retrogradi, case, segni e pianeti intercettati, alcuni asteroidi e stelle fisse) emerge nella totalità di casi il quadro di una situazione che in astrologia karmica si ritiene sia l’espressione di una incarnazione passata, quasi sempre l’ultima in ordine di tempo.
Affiora perciò una esperienza di…

Saturno e Plutone retrogradi 2019.

Insieme alla Luna, Saturno e Plutone rappresentano senza dubbio i pianeti con il maggiore carico karmico all’interno della Carta Natale: sono gli elementi che più ci legano alla realtà ed alle emozioni del passato della nostra Anima ed al tempo stesso governano potentemente la nostra vita attuale.

In particolare, Saturno e Plutone simboleggiano i princìpi più profondi che dovremo imparare a gestire nella nostra incarnazione se desideriamo plasmare il nostro destino d’accordo con l’evoluzione spirituale assegnataci al momento della nostra nascita. All’interno della Carta Natale, ad esempio, quando questi due pianeti sono in aspetto fra di loro indicano una missione karmica molto speciale che è stata predestinata alla persona in questione.

Saturno nella mitologia classica è legato a Kronos, il Signore del tempo, normalmente rappresentato come un anziano dalla barba bianca con una falce nella mano. In astrologia karmica indica lezioni non apprese nel passato (prossimo e remoto) che si ri…

Il Vertex in astrologia: la porta del destino.

All’interno della Carta Natale esiste un elemento molto interessante denominato Vertex (Vx). Non si tratta né di un pianeta né di un asteroide, ma di un punto fittizio calcolato tramite diverse operazioni matematiche (vedi la nota alla fine del post per localizzarlo facilmente nella tua carta natale).

Il Vertex,ed il suo punto diametralmente opposto, l’ Antivertex, furono scoperti dall’ingegnere ed astrologo canadese L. Edward Johndro (1882-1951) intorno al 1920, e vennero poi approfonditi da un suo studente, l’americano Charles Jayne (1911-1985).

Quest’ultimo definì il Vertex come l’“Ascendente elettrico” perché correlato dal suo insegnante alla teoria del campo elettromagnetico della Terra. Secondo questa ipotesi che voleva unire scienza ed astrologia, l’asse Ascendente/Discendente indicherebbe qualità magnetiche presenti nella nostra Carta, il Medio Cielo ed il Fondo del Cielo qualità gravitazionali, mentre Vertex e Antivertex assumerebbero appunto qualità elettriche. Da qui tutta la…